Lega: Vito, 'vicenda Morisi dimostra necessità ddl Zan, superare ipocrisia centrodestra'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 set. (Adnkronos) – "Il Ddl Zan serve. Lo conferma pure la triste vicenda di Morisi, vi è un che di omofobo nei commenti anche qui. Non a caso, chi maggiormente si è battuto nella Lega contro la legge, parla ora in termini spregiativi di una presunta lobby gay nella stessa Lega (magari!). La realtà è che a destra e nel centrodestra vige su questi temi una grande ipocrisia, che distingue i propri comportamenti privati dalle proprie posizioni pubbliche. E questa ipocrisia testimonia il cammino che occorre ancora fare per avere anche in Italia una destra moderna". Lo scrive su Twitter il deputato di Forza Italia Elio Vito.

"È quindi importante -aggiunge- tutto quello che in FI rompe questa ipocrisia, come l'aperto sostegno alla comunità Lgbt di Francesca Pascale e di Alessandro Cecchi Paone e le dichiarazioni della senatrice Barbara Masini. Peccato, che tale impegno, anziché essere valorizzato, sia stato purtroppo emarginato."

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli