Lega: voto ai 16enni? contenti che ora tutti ci seguano

Rea

Roma, 30 set. (askanews) - "La proposta di legge costituzionale per allargare l'elettorato attivo ai sedicenni è stata presentata dalla Lega nel 2015. Ben venga dunque la pur tardiva presa di coscienza di altre aree politiche, un tempo contrarie a tale estensione, che finalmente riconoscono l'importanza di dare voce a una fascia più ampia di popolazione". Lo dichiara il governatore Massimiliano Fedriga, già primo firmatario della proposta di modifica degli articoli 48 e 58 della Costituzione depositata alla Camera l'11 novembre 2015.