Lega, Zaia: "Nessuna ambizione di fare scalate politiche"

webinfo@adnkronos.com

"Ringrazio i cittadini per il consenso e la fiducia, che condivido con la mia squadra politica. E ribadisco: non ho nessuna ambizione di fare scalate politiche o nazionali". Così il presidente del Veneto Luca Zaia ha commentato i sondaggi secondo cui è secondo per consensi solo al premier Giuseppe Conte.  

Riguardo poi al mancato accordo, fino ad oggi, nel centrodestra per le prossime regionali, Zaia ha ribattuto che: "L'accordo non si è trovato fino ad oggi non per colpa dell'autonomia". In ogni caso, ha tenuto a sottolineare Zaia: "Chi farà il viaggio insieme a noi deve sapere che il percorso prevede l'autonomia". 

Sul consenso crescente che sta riscuotendo Zaia si è soffermato anche il leader della Lega, Matteo Salvini: "Se cresce Zaia, che è pur sempre della Lega, sono contento, ma non penso che agli italiani interessino gli equilibri politici", ha detto Salvini a 'Aria pulita' su 7Gold.