Lega, Zaia: "Normale dibattito, no movimenti tellurici"

·1 minuto per la lettura

Nella Lega "c'è un normale dibattito come accade in qualsiasi partito. C'è stato ieri un bel dibattito ma non vedo movimenti tellurici come qualcuno annuncia". Lo ha detto il governatore del Veneto, Luca Zaia, ospite di 'Stasera Italia' su Rete 4, riferendosi al consiglio federale della Lega che si è tenuto ieri a Roma.

"Abbiamo la dimensione di un grande partito, siamo arrivati al punto tale che, all'opposizione o in maggioranza, è comunque un partito di governo, nel senso che abbiamo una responsabilità nei territori che governiamo. Il confronto c'è stato e ci sarà sempre - ha sottolineato - Avremo un'assemblea l'11 e il 12 dicembre, io porterò la mia istanza, che è quella dell'autonomia del Veneto, assieme alla Lombardia e a molte altre regioni".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli