Legambiente Lazio: tre laghi laziali "fortemente inquinati"

Red/Cro/Bla

Roma, 30 lug. (askanews) - Tre laghi laziali risultano "fortemente inquinati" e tre "inquinati". E' quanto emerge dal monitoraggio di Legambiente Lazio, grazie a un gran numero di volontari della Goletta dei Laghi, su otto laghi della regione.

Sette prelievi sono stati effettuati nel Lago di Bolsena e due nel Lago di Vico in provincia di Viterbo; quattro sul lago di Bracciano e tre su quello di Albano in Provincia di Roma; due sul lago di Canterno in provincia di Frosinone; due sul lago di Fondi, tre su quello di Sabaudia e uno nel lago di Fogliano in provincia di Latina.

I tre punti giudicati 'fortemente inquinati' sono uno nel lago di Bracciano, uno in quello di Fondi e uno in quello di Fogliano, mentre i tre punti giudicati 'inquinati' sono due sul lago di Bracciano e uno sul lago di Sabaudia.

(Segue)

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.