Legato a un albero e bastonato, nota influencer coinvolta nel pestaggio

Christina Bertevello (Instagram)

Si chiama Christina Bertevello, ha 23 anni, ed è una influencer con oltre 600 mila follower su Instagram e un canale su Youtube che di iscritti ne ha 12 mila. E' lei la giovane coinvolta insieme al fidanzato e a un amico marocchino nel pestaggio di un 18enne del varesotto.

LEGGI ANCHE: Eva Riccobono come mamma l’ha fatta sui social: "I vestiti non mi piacciono"

VIDEO - Chi è Christina Bertevello?

Secondo la ricostruzione dei carabinieri i tre avrebbero legato a un albero e picchiato a bastonate il giovane per estorcergli 800 euro. Quest'ultimo sarebbe stato punito per aver "fatto la spia".

L'indagine, coordinata dalla procura della repubblica di Busto Arsizio, era nata da un intervento dei carabinieri, lo scorso 15 novembre, nei pressi di un hotel di Somma Lombardo, dove era stata segnalata una rapina con un'arma da fuoco ai danni di un 22enne.

LEGGI ANCHE: Wanda Nara hot, fan in estasi sui social

All'epoca l'aggressore, un 24enne nato a Milano e residente nel Luinese, era stato denunciato per rapina, spaccio e porto abusivo di armi. Scavando a fondo è venuto fuori uno scenario criminale più ampio, verosimilmente legato alla riscossione di debiti per droga.

VIDEO - "Ma che hai fatto ai capelli?", Giulia De Lellis lascia di stucco i fan con questa foto

I carabinieri hanno accertato che la vittima della rapina aveva un debito con il suo aggressore, che lo aveva rintracciato grazie a un conoscente comune. A quel punto il rapinato, scoperto chi aveva fatto il suo nome, lo ha attirato in un bosco dove, con l'aiuto della fidanzata influencer lo ha legato a un albero e lo ha picchiato brutalmente con pugni e bastonate, fracassandogli anche il cellulare davanti agli occhi con un trapano. I tre hanno slegato il 18enne solo quando ha loro consegnato 800 euro chiesti come risarcimento per aver fatto la spia.

LEGGI ANCHE: Elodie senza veli su Instagram, fan pazzi della cantante

Per la Bertevello, che nel suo canale YouTube canta con il nome di "Badass", e per l'amico il giudice ha disposto l'obbligo di presentazione agli uffici della polizia giudiziaria; agli arresti domiciliari il fidanzato della influencer.

Ai tre, tutti di età compresa tra i 22 e i 24 anni e residenti in provincia di Varese, sono stati contestati a vario titolo i reati di rapina, estorsione, minaccia con armi e danneggiamento.

VIDEO - Le Iene, Chiara Biasi e la polemica dopo lo scherzo: “Per 80.000€ nemmeno mi alzo al mattino”