The Legend of Zelda: Ocarina of Time entra nella Video Game Hall of Fame

(Adnkronos) - La World Video Game Hall of Fame ha annunciato i titoli che quest'anno entreranno a far parte dei videogiochi più leggendari di tutti i tempi, e tra questi spicca il classico di Nintendo The Legend of Zelda: Ocarina of Time, pubblicato nel 1998 per Nintendo 64. Solo i titoli la cui fama ha superato il tempo rendendoli dei grandi classici sono ammessi nella Hall of Fame, e il gioco di Eiji Aonuma non ha rivali in questo senso, visto che viene considerato ancora oggi uno degli episodi migliori di una serie che ha venduto quasi 150 milioni di copie nella sua storia. Gli altri titoli che entreranno nella ristretta cerchia quest'anno sono Dance Dance Revolution, Sid Meier’s Civilization, e il classico arcade Ms. Pac Man. I titoli vengono scelti tramite nomination che possono essere inviate da chiunque, fino alla decisione finale che spetta a un gruppo di giornalisti, studiosi di videogiochi e altre personalità del settore. La Video Game Hall of Fame si trova allo Strong Museum di Rochester, New York, e vengono esposti al secondo piano dell'edificio. Tra i giochi che quest'anno non ce l'hanno fatta figurano titoli del calibro di Assassin’s Creed, Candy Crush Saga, Minesweeper, NBA Jam, PaRappa the Rapper, Resident Evil, Rogue, e Words with Friends.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli