Legge contro l'omofobia, Elodie alla Lega: "Indegni"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Questa gente non dovrebbe essere in Parlamento, questa gente è omotransfobica". Duro attacco di Elodie su Instagram alla Lega per l'ostruzionismo alla legge Zan contro l'omofobia. "Indegni", scrive poi la cantante nelle stories, che riporta anche un estratto di un'intervista sull'aborto al senatore Simone Pillon, tra i parlamentari del Carroccio in prima linea contro la legge sull'omotransfobia.

Da sempre schierata per i diritti della comunità Lgbt, Elodie aveva recentemente twittato contro la decisione del Vaticano di non impartire la benedizione alle coppie gay: "Per fortuna la gente continuerà ad amarsi pur non avendo la 'benedizione' del Vaticano", il 'cinguettio' della cantante sul tema.