Legge delega sport, Spadafora: riforma deve andare avanti

Rus

Roma, 2 ott. (askanews) - "La riforma deve andare avanti. Ci sono criticità, sono pronto ad affrontarle nell'ambito di un disegno che è stato delineato e nel rispetto dei ruoli". A spiegarlo è stato il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, che a Festival delle città ha risposto ad una domanda sulla legge delega sullo sport

"Nessuno in questa fase deve sentirsi depositario della verità assoluta, serve un grande lavoro di squadra. E' un tema centrale, bisogna tener conto che c'è un governo e tutti ne devono tener conto senza prevaricare le altre posizioni" ha aggiunto Spadafora che ha annunciato che andrà "volentieri" ad incontrare il numero uno del Cio, Thomas Bach.