Legge elettorale, D'Inca': maggioranza opta per proporzionale

Bar/Rar

Milano, 4 dic. (askanews) - La maggioranza ha optato per una riforma elettorale con un modello "proporzionale con un meccanismo antiframmentazione". Lo ha dichiarato il ministro per le riforme, Federico D'Inca', al termine del vertice di maggioranza, ribadendo che "entro la fine dell'anno" la maggioranza "incaricherà un testo". La nuova riunione si terrà la settimana prossima.