Legge libro,De Cristofaro: ora legge sistema per favorire lettura

Pol/Tor

Roma, 6 feb. (askanews) - "Il Ddl per la promozione e il sostegno alla lettura è finalmente legge! Un percorso iniziato sin dalla scorsa legislatura proprio dal mio gruppo politico oggi vede finalmente la luce". Lo scrive su Facebook il sottosegretario all'istruzione Peppe De Cristofaro.

"Un primo importante cambio di passo in favore delle librerie di comunità e della promozione della lettura - prosegue il sottosegretario di Leu - nella direzione già perseguita da molti Paesi europei. Vedo che in queste ore fa ancora molto discutere l'abbassamento degli sconti sui libri al 5%. Io la ritengo invece una norma coraggiosa per riequilibrare la concorrenza dei colossi di vendita online e ridare respiro alle piccole e medie librerie che sono spesso veri e propri presidi culturali diffusi sul territorio. Il tasso di chiusura delle librerie negli ultimi anni è arrivato al 30%, sicuramente le cause non si possono attribuire esclusivamente agli sconti e vendite online, ma soprattutto alla decrescente attitudine alla lettura degli italiani. "

"Ben venga allora questo provvedimento come apripista di una prossima tappa - conclude De Cristofaro - una legge di settore come già fatto per il cinema che tenga al centro la scuola come luogo privilegiato di intervento per la promozione della lettura e del libro"