Leggero malore per Deva Cassel

Deva Cassel
Deva Cassel

Deva Cassel, la figlia di Monica Bellucci, si è sentita male durante la sfilata di Dolce e Gabbana. La modella è svenuta in passerella.

Dolce e Gabbana hanno scelto Siracusa

Dolce e Gabbana hanno scelto l’incantevole cornice di Siracusa per festeggiare il decimo anno di alta moda. “Siamo voluti tornare in Sicilia, con una sfilata dal forte Dna D&G. Piazza Duomo e il Barocco, Caravaggio, Santa Lucia, l’isola di Ortigia e i suoi tesori, la Grotta dei Cordari, il Teatro Greco e la tragedia antica, l’arte pasticciera, Marzamemi e la leggenda di Calafarina, non sono per noi solo siti da visitare e nozioni storiche da leggere sui libri. Nel nostro immaginario tutti questi nomi rappresentano universi infiniti di ispirazione per le nostre Alta Moda, Alta Sartoria e Alta Gioielleria. E grazie alla nostra visione, tutti questi elementi continueranno a rifulgere nel sogno delle nostre creazioni sartoriali e dei nostri gioielli, divenendo il simbolo della grande bellezza” hanno dichiarato. Hanno scelto piazza del Duomo a Ortigia, come location per la loro sfilata principale.

Sfilata Dolce e Gabbana: la figlia di Monica Bellucci sviene in passerella

Monica Bellucci era presente alla sfilata non solo per la sua passione per la moda, ma anche perché a sfilare in passerela era presente anche Deva Cassel, sua figlia. La giovane modella ha incantato tutti, insieme alle altre colleghe scelte da Dolce e Gabbana per la serata. Mentre era in passerella, però, è stata colpita da un leggero malore, probabilmente un abbassamento di pressione dovuto al caldo, che l’ha portata a sbandare e poi svenire. Per questo lo staff ha deciso di allontanarla dalla scala e dalla passerella, dove stava andando avanti la sfilata.

Le star presenti all’evento

Ad Ortigia sono arrivate molte star, come Sharon Stone, Mariah Carey, Drew Berrymore, Heidi Klum, Emma Roberts, Lucy Hale, Helen Mirren, Christian Bale, e Fabio Quarararo, campione motogp. Una scenografia incredibile e un’emozionante processione in onore di Santa Lucia, patrona di Siracusa. Tantissimi dettagli che hanno trasformato il luogo incantevole in una piccola Hollywood.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli