Lei lo aspetta con le luci spente, lui pensa ci sia un ladro e chiama i carabinieri

Silvia Renda
(Photo: Artem Perevozchikov via Getty Images)
(Photo: Artem Perevozchikov via Getty Images)

Voleva fare una sorpresa al suo fidanzato, aspettandolo in camera con la luce spenta e la finestra aperta ma quando lui è arrivato sotto casa ha pensato che dentro ci fosse un ladro. E’ successo a Bologna.

L’uomo, vedendo l’infisso spalancato e ipotizzando che all’interno dell’abitazione ci fosse qualche malintenzionato ha chiamato i carabinieri. Giunti sul posto, i militari hanno però constatato che in casa non c’era alcun ladro, ma solo la fidanzata con ben altre intenzioni.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.