L'emozione di Carolina Marconi

·1 minuto per la lettura
Carolina Marconi
Carolina Marconi

Carolina Marconi ha condiviso con i fan la bellissima sorpresa trovata al suo rientro a casa, dopo il sesto ciclo di chemioterapia. I suoi nipotini l’aspettavano a casa e hanno organizzato qualcosa di speciale.

Carolina Marconi torna a casa dopo la chemio: la sorpresa

Carolina Marconi sta continuando la chemioterapia e sta dimostrando la sua forza in questo lungo percorso contro il cancro al seno, che ha scoperto di avere qualche mese fa. La showgirl sta condividendo con i suoi fan tutto quello che succede, passo dopo passo, e ha voluto coinvolgerli anche in un momento davvero molto emozionante insieme alla sua famiglia. Quando è tornata a casa dopo la chemio, i suoi nipotini le hanno fatto trovare una sorpresa davvero bellissima, per dimostrarle quanto le vogliono bene.

Carolina Marconi torna a casa dopo la chemio: un rientro speciale

Guardate che bellissima sorpresa che mi hanno fatto i miei nipoti” ha spiegato Carolina Marconi, riprendendo la casa con le luci delle candele, tanti palloncini colorati e cuori. L’allestimento è stato creato dai suoi nipotini, per esprimerle il loro affetto. C’erano anche tantissimi bigliettini speciali. “Sei la donna più forte e determinata che conosciamo… sei la nostra Guerriera” hanno scritto in un biglietto. “Grazie per tutto l’amore che ci dai ogni giorno, grazie per ogni singolo momento, grazie per esserci sempre” hanno scritto in un altro biglietto. “Ti amiamo tantissimo Jasmine e Kylie” hanno aggiunto. Un rientro a casa davvero speciale, pieno di amore e molto emozionante.

Carolina Marconi torna a casa dopo la chemio: il desiderio di un figlio

Carolina Marconi è stata ospite di Verissimo e ha parlato della malattia e della positività che vuole trasmettere condividendo tutto sui social. “Non ho tempo per stare male, desidero avere un figlio” ha dichiarato la donna, parlando del suo più grande sogno, ovvero quello di costruire una famiglia con il suo compagno. Con le analisi fatte per la fecondazione assistita ha scoperto la malattia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli