L'entrata a gamba tesa di Zelensky nella campagna elettorale francese

·1 minuto per la lettura
Sergei SUPINSKY / AFP

AGI - Gli errori di Marine Le Pen e i legami di amicizia con il presidente uscente Emmanuel Macron: in un'intervista esclusiva all'emittente Bfmtv, Volodymyr Zelensky è entrato a gamba tesa nella campagna elettorale francese e si è espresso sul cruciale ballottaggio del 24 aprile.

Nel corso del suo intervento radiotelevisivo il presidente ucraino ha parlato della “situazione delicata” con la leader di estrema destra, persona non grata in Ucraina da gennaio 2017 per le sue dichiarazioni in difesa dell'annessione della Crimea da parte della Russia.

Le Pen è notoriamente vicina al presidente russo Vladimir Putin e la sua precedente campagna elettorale, nel 2017, era stata finanziata in parte da banche russe. “Se la signora candidata venisse a capire che ha sbagliato, la nostra relazione potrebbe cambiare” ha detto Zelensky a Bfmtv, lanciando un segnale di apertura nei confronti della leader del Rassemblement national (RN) e invitandola a rivedere la sua posizione sul conflitto tra Kiev e Mosca.

"Les Russes n'ont pas encore mobilisé tous leurs moyens": Volodymyr Zelensky raconte l'invasion du Donbass sur BFMTVhttps://t.co/2YmNWYt5mF pic.twitter.com/RvhVLtlXY4

— BFMTV (@BFMTV) April 20, 2022

A quattro giorni dal ballottaggio, non “per convincersi ad avere il diritto di influenzare" la campagna elettorale francese, il presidente ucraino ha tuttavia riconosciuto di “avere ovviamente rapporti con Emmanuel Macron e non vorrei perderli".

Da settimane il presidente francese è molto attivo diplomaticamente nella crisi tra Russia e Ucraina. Oltre ad aver avuto numerosi colloqui diretti con Putin e Zelensky, Macron fa anche da intermediario tra i due presidenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli