1 / 28

Vittorio Gassmann, Leo Gassmann

Leo e Vittorio Gassmann: nonni e nipoti con… l’X Factor!

Leo e Vittorio Gassmann: nonni e nipoti con... l'X Factor!

(KIKA) – ROMA – Quante volte avete sentito nominare i figli d’arte e li avete considerati dei raccomandati con la strada spianata, che senza particolari meriti raggiungono velocemente ricchezza, successo e ulteriori ricchezze? In molti casi è così: la storia, quella del nostro Paese in particolare, ha fatto spesso i conti col nepotismo e ancora li fa. Da un altro punto di vista, tuttavia, esistono casi in cui l’amore per l’arte e sopratutto il talento si tramandano di generazione in generazione.

LEGGI ANCHE: Alessandro Gassman vittima dei ladri: rubati i ricordi del padre

L’ultimo caso? Leo Gassmann, che si è presentato alle selezioni d X Factor incantando i giudici con la sua voce e la sua chitarra e ottenendo i quattro “sì” che gli consentono di accedere ai bootcamp. La somiglianza fisica non passa inosservata e rivela tutto il peso e l’importanza di un cognome che tanto ha dato e tanto ha rappresentato nel cinema italiano e non solo: Leo è figlio di Alessandro Gassmann e ancor più è nipote di Vittorio Gassmann, detto “il mattatore”, uno dei nostri attori più amati e acclamati di sempre.

Non sono pochi i casi di attori oggi famosi che discendono da avi di un certo prestigio: da Dakota Johnson, star delle sfumature di grigio e nipote di Tippi Hedren, attrice-feticcio di Hitchcock e protagonista de Gli Uccelli. a Olivia Magnani, nipote dell’indimenticata Anna.

LEGGI ANCHE: Oscar 2015: Dakota Johnson, da “figlia di” a diva

Volete scoprire chi sono i talenti che vincono nel segno dei nonni? Nel giorno della loro festa, li abbiamo raccolti in una gallery!