Leonardo: sindacati, in siti senza intesa 16 ore di sciopero lunedì e martedì

Leonardo: sindacati, in siti senza intesa 16 ore di sciopero lunedì e martedì

Roma, 13 mar. (Adnkronos) – "In assenza di risposte alle richieste avanzate a livello locale, dopo il reiterato rinvio del confronto concordato, le segreterie nazionali hanno provveduto ad una richiesta di incontro urgente ed immediata nella giornata di oggi per trovare un’intesa di gestione per la settimana successiva. In queste ore, pur essendoci contatti in corso tra l’azienda e le organizzazioni sindacali, non si è ancora raggiunta un intesa condivisa complessiva. A fronte della mancanza di accordi a livello locale ed al permanere di questa situazione le segreterie nazionali di Fim, Fiom e Uilm proclamano per i siti nei quali non sia stato possibile trovare, sino ad ora, un’intesa e non sia stato consentito l’utilizzo di istituti contrattuali agibili, 16 ore di sciopero a copertura delle giornate di lunedì 16 e martedì 17 marzo prossimi e l’immediato sciopero del lavoro straordinario". E' quanto si legge in una nota congiunta di Fim, Fiom e Uilm per quanto riguarda i siti del gruppo Leonardo.

Oltre ai lavoratori dei siti nei quali si siano raggiunte intese locali, si legge, "restano esclusi dallo sciopero tutti gli addetti, adeguatamente protetti e tutelati, alle attività in qualsiasi modo legate ai servizi pubblici essenziali nonché i lavoratori che garantiscono la salvaguardia degli impianti. Fim, Fiom e Uilm pur esprimendo profondo disappunto per quanto sta accadendo, restano disponibili, a tutela degli interessi dei lavoratori, a trovare intese per la gestione della situazione nel corso dei prossimi giorni. In assenza di soluzioni condivise concordate, Fim, Fiom e Uilm nazionali comunicheranno la prosecuzione delle iniziative di sciopero anche nei giorni successivi".