Leone d’oro 2019, gaffe del Tg2: rivela in anticipo il film vincitore

leone-d-oro-2019-tg2

L’edizione 2019 del Festival del Cinema di Venezia sarà ricordata anche per l’involontario spoiler del vincitore del Leone d’oro – il film Joker di Todd Phillips – fatto dal Tg2. Il telegiornale della seconda rete Rai ha infatti rivelato con mezz’ora di anticipo la pellicola vincitrice del Festival sul proprio account Twitter, scatenando le polemiche di chi aspettava con impazienza il verdetto della giuria.

Leone d’oro 2019, gaffe del Tg2

Mentre la cerimonia di premiazione era ancora in corso di svolgimento, un tweet delle 19:55 pubblicato dal Tg2 ha rivelato in anticipo i vincitori del Leone d’oro, del Gran Premio della Giuria vinto da L’ufficiale e la spia e della Coppa Volpi per il miglior attore vinta da Luca Marinelli per il film Martin Eden.

Un imbarazzante disguido che ha particolarmente irritato gli organizzatori della Mostra d’Arte Cinematografica, da sempre molto severi riguardo alle rivelazioni dei giornali. Dallo scorso anno infatti, per il Festival è appositamente entrato in vigore il cosiddetto embargo stampa, cioè il divieto di pubblicare qualsiasi commento o indiscrezione – anche sui social network – prima delle proiezioni dei film in sala.

La durata della cerimonia

La gaffe del Tg2 è stata probabilmente commessa dall’eccessiva durata della cerimonia di premiazione, che è stata caratterizzata da discorsi di presentazione eccessivamente lunghi. Discorsi che hanno fatto sforare l’assegnazione del Leone d’oro, solitamente prevista intorno poco prima delle ore 20 in concomitanza con l’apertura dei telegiornali.

A vincere il premio quest’anno è la pellicola di Todd Phillips Joker, che racconta la genesi dell’antagonista per eccellenza del supereroe Batman. Nel film, il personaggio di Joker è interpretato da Joaquin Phoenix, la cui prova d’attore è stata ben accolta da pubblico e critica.