L'epicentro del sisma a nord del comune di Talla ad una profondità di 10 chilometri

Terremoto avvertito nell'Aretino
Terremoto avvertito nell'Aretino

Terremoto nell’Aretino durante la notte fra il 24 ed il 25 novembre e scossa di magnitudo 3.5. L’epicentro del sisma è stato localizzato dall’Ingv a nord del comune di Talla ad una profondità di 10 chilometri. La scossa di terremoto di magnitudo 3.5 della scala Richter è stata registrata dall’Istituto di geofisica e vulcanologia nella notte in provincia di Arezzo, alle 2,15.

Terremoto nell’Aretino e scossa di magnitudo 3.5

I dati sull’epicentro sono chiari: a 3 chilometri a nord del comune di Talla e a una profondità di 10 chilometri. Eleonora Ducci, sindaca di Talla, ha scritto sul suo profilo Facebook: “Dopo la scossa di terremoto delle 2.15 circa siamo in contatto con ufficio tecnico, protezione civile intercomunale dell’Unione dei comuni, prefettura e carabinieri che ringrazio in particolare per aver verificato il territorio immediatamente. Non sembrano esserci criticità al momento“.

La comunicazione della sindaca e i dati

Ecco i dati tecnici dell’Ingv: “Un terremoto di magnitudo ML 3.5 è avvenuto nella zona: 3 km N Talla (AR) con coordinate geografiche (lat, lon) 43.6300, 11.7940 ad una profondità di 10 km”. Fortunatamente non si registrano danni a cose o persone ma molti cittadini hanno segnalato l’evento, monitorato dalle forze di polizia sui social.