L'episodio nel cimitero di Guadalajara nello stato di Jalisco

·1 minuto per la lettura
messico cade tomba moglie
messico cade tomba moglie

Un uomo cade nella nella tomba della moglie e muore. Il drammatico incidente si è verificato a Guadalajara nello stato di Jalisco, Messico, mentre si svolgevano i funerali della defunta. Il marito, un uomo di 60 anni, è scivolato nella profonda buca nel terreno e l’impatto con il suolo è stato purtroppo letale. Una tragedia consumatasi in pochi minuti nella giornata di mercoledì scorso, 18 novembre, davanti alla folla di parenti e amici che si erano radunati nel cimitero per porgere l’ultimo saluto alla donna.

Messico, cade nella tomba moglie e muore

Stando alle ricostruzioni fornite dai presenti e dal personale medico intervenuto nel luogo dell’incidente, la buca era stata coperta in malo modo. Ad occultarla ci sarebbe stato solo un pannello che ha ceduto nel momento in cui il 60enne vi è accidentalmente passato sopra. Nella caduta l’uomo avrebbe battuto violentemente la testa e sarebbe morto poco dopo, rendendo dunque vani il tempestivo intervento degli operatori sanitari.

La cavità era profonda ben 7 metri e per questo per tirarlo fuori è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco. Una volta estratto, i medici hanno provato a rianimalo, ma i gravissimi danni cerebrali hanno impedito ogni possibilità di sopravvivenza. Secondo un comunicato degli uomini del pronto intervento specializzato, la buca, seppur vecchia, sarebbe stata segnalata da appositi cartelli di pericolo non notati dalla vittima.