L'episodio nell'area naturista di Lido di Dante

ravenna coppia fa amore in spiaggia multata

Una maxi-multa per aver compiuto atti osceni in luogo pubblico: una coppia, 47 anni lui – originario della Campania – e 40 lei – originaria del Veneto -, è stata sanzionata con un’ammenda pari a 20mila euro per essere stata pizzicata mentre faceva l’amore nell’area naturista del Lido di Dante in una spiaggia della provincia di Ravenna. Secondo quanto ricostruito dalle cronache locali avrebbero violato, tra le altre cose, l’ordinanza del sindaco in vigore dal 25 giugno fino al 13 settembre.

Ravenna, coppia fa l’amore in spiaggia

A un certo punto, la coppia focosa presente sulla spiaggia nudista di Ravenna, si sarebbe lasciata andare spinta dagli istinti primordiali. Secondo la denuncia degli astanti, costretti ad assistere al rapporto focoso tra i due contro la propria volontà, la coppia si è lasciata andare a un rapporto orale. A placare i bollenti spiriti dei due ci ha pensato una pattuglia della Polizia locale di Ravenna che ha sanzionato i due per 10mila euro a testa per un totale di 20mila euro.

Il tutto è avvenuto nella giornata di sabato 26 luglio, intorno alle ore 16:30. Pur alla presenza di altri bagnanti uno dei quali poi ascoltato come testimone dalla Locale di Ravenna, la coppia si è scambiata pesanti effusioni. A un certo punto il 47enne campano avrebbe addirittura replicato alle rimostranze di un bagnante sostenendo che su quella spiaggia sia consentito fare l’amore poiché una riserva per nudisti. Non secondo la legge, come confermato dalla polizia locale di Ravenna intervenuta sul posto che ha sanzionato i due con una maxi-multa.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.