L'episodio surreale a Cava de' Tirreni, in provincia di Salerno

·1 minuto per la lettura
amante moglie si butta dal balcone
amante moglie si butta dal balcone

I tradimenti non cessano di esistere nemmeno a San Valentino. Ne sa qualcosa un marito di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno, che rincasando prima rispetto al solito ha preso alla sprovvista la moglie che era intenta in un rapporto con un altro uomo. Quest’ultimo, preso dalla paura di non sapere cosa fare, invece del più classico nascondiglio dell’armadio ha deciso di scappare buttandosi dal balcone dell’abitazione della donna sita al secondo piano di un palazzo. Una strategia non ottimale visto che, malgrado la caduta sia stata attutita da alcune sterpaglia, per l’amante è stato necessario l’intervento del personale del 118.

L’amante della moglie si butta dal balcone

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per comprendere la dinamica dell’incidente e a quel punto per la coppia di amanti non c’è stato più nulla da fare e sono stati costretti a raccontare tutto. Ad aggravare la situazione va aggiunto poi il fatto che il marito fosse tornato a casa portando con se anche il papà e il fratello della moglie, il che ha contribuito a rendere ancora più grottesco l’intero siparietto degno di un cinepanettone.

Stando a quanto si apprende dalla stampa locale, le condizioni di salute dell’amante sarebbero buone. È stato trasportato in ospedale per dei controlli, ma per fortuna la caduta dal secondo piano non ha provocato particolari ferite. La vicenda ha inevitabilmente attirato i curiosi e accesso un nutrito dibattito sui social dove in molti si sono schierati dalla parte del marito.