L'esperta di vini contro il Grande Fratello: "Troppa leggerenzza nel consumo di alcol"

·1 minuto per la lettura
Cristiana Lauro vino
Cristiana Lauro vino

Cristiana Lauro, esperta di vini, si è scagliata contro i concorrenti del Grande Fratello Vip che secondo lei – quanto a consumo di alcolici – starebbero inviando un messaggio sbagliato ai telespettatori.

Cristiana Lauro contro il GF Vip

Tra feste e aperitivi, i concorrenti del GF Vip fanno largo consumo di alcolici e in un caso sono arrivati persino a protestare contro il programma – togliendosi i microfoni – pretendendo che gli fosse concessa una maggiore quantità di vino per fare festa. Sulla questione si è espressa anche Cristiana Lauro, esperta di vini e scrittrice di un libro che tratta proprio l’argomento.

“Si parla un po’ troppo e in leggerezza di consumo di alcol, sarà la noia di non fare un cazzo tutto il giorno che li assale”, ha dichiarato la Lauro, e ha aggiunto: “Qui nessuno è bacchettone, ma sta passando in leggerezza un messaggio di consumo eccessivo di alcol. Il consumo di alcol in leggerezza non è una figata! Non si tratta di una vitamina e nemmeno di un ricostituente”, ha osservato. In effetti più volte nella casa si è parlato di concorrenti che avrebbero “detto cose” perché avrebbero “bevuto troppo” (ad esempio quando Dayane Mello ha detto ad Adua di essere innamorata di lei, quest’ultima si è proprio schernita dicendo: “Hai bevuto troppo”). La vicenda verrà presa in considerazione dagli autori del GF Vip? Secondo la Lauro il messaggio giungerebbe sbagliato anche al giovane pubblico del programma, che potrebbe mal interpretare il comportamento dei vip presenti nel reality show rispetto agli alcolici.