L'esponente della giunta di Fontana è in buone condizioni

·1 minuto per la lettura
Coronavirus positiva assessore Terzi
Coronavirus positiva assessore Terzi

L’assessore ai Trasporti della Lombardia, Claudia Maria Terzi, è risultata positiva al coronavirus. A renderlo noto è stata lei stessa sulla propria pagina Facebook dove, a margine di una foto che la ritrae con la mascherina, ha scritto: “Dopo qualche giorno con alcuni sintomi lievi, mi sono sottoposta al tampone e sono risultata positiva”. È sempre la Terzi ad affermare subito dopo che le sue condizioni di salute sono buone e che continuerà comunque a lavorare da remoto per non venire meno ai suoi impegni con la comunità lombarda: “Sto bene ma ovviamente sono in quarantena. Niente appuntamenti o incontri di persona per i prossimi dieci giorni, ma continuo a lavorare da remoto! Un abbraccio a tutti. Forza. Insieme ce la faremo”.

Coronavirus, positiva l’assessore Terzi

Milano, dove la Regione Lombardia ha la sua sede, si conferma anche in questo caso un città dove la circolazione del virus è molto alta. Prima della Terzi, anche altri esponenti della giunta del governatore Attilio Fontana erano risultati positivi al covid. Si tratta dell’assessore allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli, che aveva contratto il virus in forma non lieve ed era stato costretto al ricovero in terapia intensiva all’Ospedale Civile di Brescia, di un consigliere della Lega, Riccardo Pase, a capo della Commissione Ambiente regionale. Con quest’ultimo erano risultati positivi anche altri 4 dipendenti del Consiglio regionale.

Anche lo stesso Fontana, nelle prime settimane dell’emergenza, era stato costretto all’isolamento fiduciario a causa della positività di una sua strettissima collaboratrice che per fortuna non aveva contagiato il presidente della Regione più colpita in Italia.