Letizia, chi è davvero il ragazzo di Scampia che ha fatto tremare la corazzata Juventus

Francesco Manno
·2 minuto per la lettura

Gaetano Letizia sognava sin da piccolo di fare il calciatore. Il terzino napoletano giocava alle Vele di Scampia, luogo troppo spesso demonizzato. Il terzino non ha mai rinnegato le proprie origini: "Sono nato vicino alla terra dei fuochi e, da piccolo, ho sempre fatto lo ‘zingaro’ di Scampia, un’espressione che uso per dire che ero sempre fuori, in mezzo alla strada dalla mattina alla sera", le sue parole. Gaetano ha avuto una vita difficile, ha perso la madre a soli tre anni. Il calcio ha rappresentato per lui una occasione di riscatto, di rivalsa.

Gaetano Letizia | Francesco Pecoraro/Getty Images
Gaetano Letizia | Francesco Pecoraro/Getty Images

Gaetano Letizia è balzato agli onori della cronaca dopo la rete realizzata alla Juventus. Un goal splendido che ha consentito ai sanniti di fermare la corazzata di Andrea Pirlo. Una gioia doppia per il terzino. Gaetano è infatti un grande tifoso del Napoli. In passato vrebbe anche potuto vestire la maglia azzurra. "Sembrava fatta, Giuntoli mi voleva. Poi non si sono fatti sentire più". Un grande rimpianto per il Napoli anche per le qualità di Letizia. Può giocare sia a destra che a sinistra. Avrebbe fatto certamente comodo a Gattuso.

Benevento | Giuseppe Bellini/Getty Images
Benevento | Giuseppe Bellini/Getty Images

Gaetano Letizia è un calciatore sui generis. Lontano dalle frasi stereotipate dei suoi colleghi. I giocatori, troppo spesso, sembrano rispondere a un copione già scritto. Letizia non è così. Dopo il pareggio col Benevento ha dichiarato: "La Juventus ci ha sottovalutato. Non fa più paura come 3, 4 anni fa. Io sono napoletano e tifosissimo degli azzurri". Parole condivisibili o meno, ma che denotano una sincerità quasi spiazzante in un mondo spesso ipocrita. Letizia ha 30 anni, nel pieno della propria maturità. Di calciatori e uomini simili ne ha bisogno tutto il mondo del calcio. Il terzino cercherà di confermarsi sin dal prossimo match degli stregoni, quello in programma col Parma. Un'altra occasione per gare gioire il Benevento, ma avendo sempre Napoli nel cuore...

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!