Letta: "Basta con l'unanimità, è la disgrazia dell'Ue"

La ricerca dell'unanimità a livello Ue, anche in materia di migranti, è diventata la "disgrazia" dell'Unione: bisogna avere il "coraggio" di andare avanti anche senza i Paesi che bloccano "tutto", come Polonia e Ungheria. Lo sottolinea il segretario del Pd Enrico Letta, al termine di un incontro con l'Alto Rappresentante Josep Borrell nella sede del Seae, il servizio diplomatico dell'Ue, a Bruxelles.