Letta: discussioni naturali ma Draghi arriverà a fine legislatura

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 20 mag. (askanews) - Un riavvicinamento tra M5S e Lega, possibile minaccia per il governo Draghi, "mi pare una prospettiva assolutamente inimmaginabile. Le alleanze in vista delle prossime elezioni amministrative sono lì a dimostrarlo, non vedo alcun riavvicinamento e sono fermamente convinto che Conte non lo persegua". Lo ha detto il segretario del Partito democratico, Enrico Letta, intervistato dal quotidiano tedesco Faz.

"Il governo Draghi - ha spiegato, secondo la traduzione del colloquio diffusa dall'ufficio stampa del Nazareno - durerà fino alla scadenza naturale della legislatura. Sulle decisioni prese, le forze di maggioranza sono sempre state allineate, dal sostegno umanitario, economico e militare all'Ucraina ai provvedimenti contro il caro vita. Dubbi e discussioni sono naturali, ma in questo momento così delicato e complesso, responsabilità e unità sono due parole chiave e sono convinto - ha concluso Letta - che il governo continuerà il suo lavoro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli