Letta "No ad ambiguità su Green Pass e vaccini"

·1 minuto per la lettura

RIMINI (ITALPRESS) - "Nessuna ambiguità sul green pass e vaccinazioni, applichiamo il metodo Meeting di Rimini a tutta Italia. Con il green pass siamo in grado di dare libertà, quella di avere delle regole che tutti rispettiamo. È come il semaforo, facciamo la stessa cosa sul green pass e siamo seri su questo". Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, intervenendo al Meeting di Rimini.

Per Letta "la nostra democrazia è malata. Un paese che in una sola legislatura ha tre governi diversi con tre maggioranza diverse non è un Paese con una democrazia sana, abbiamo tutti le nostre responsabilità. Altro sintomo di malattia è la legislatura con più cambi di casacca nella storia repubblicana, il fenomeno del trasformismo parlamentare non è un bel fenomeno - ha spiegato -. Sediamoci al tavolo e troviamo forme e formule per limitare questo fenomeno garantendo la libertà dei singoli ma non incentivando il trasformismo".

"Terzo punto è l'applicazione dell'articolo 49 della Costituzione sulla modalità con cui funzionano i partiti. Ultimo punto - ha aggiunto - è sapere che gli elettori si arrabbiano quando non sono in grado di scegliersi il proprio parlamentare. Da parte nostra c'è la disponibilità a cercare di cambiare questa stortura".

(ITALPRESS).

tan/sat/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli