Letta nomina segreteria Pd, metà uomini e metà donne

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 18 mar. (askanews) - Il segretario del Partito democratico Enrico Letta, ha nominato oggi la segreteria nazionale. E' quanto si legge in un comunicato del Pd, nel quale si precisa che il segretario "ai sensi dell'art. 10 dello Statuto, darà comunicazione (della decisione, ndrI) alla direzione nazionale".

La segreteria è composta da otto uomini e otto donne. Ne faranno parte:

Lia Quartapelle, 38 anni, parlamentare (Europa, affari internazionali e cooperazione allo sviluppo).

Antonio Nicita, 53 anni, docente universitario (Istituzioni tecnologie e piano nazionale di riforma e resilienza).

Chiara Braga, 41 anni, parlamentare (Transizione ecologica, sostenibilità e infrastrutture).

Chiara Gribaudo, 39 anni, parlamentare (Missione Giovani)

Cecilia D'Elia, 57 anni, portavoce della Conferenza nazionale delle donne democratiche (Politiche per la Parità).

Enrico Borghi, 53 anni, parlamentare (Politiche per la Sicurezza).

Anna Rossomando, 57 anni, parlamentare (Giustizia e Diritti).

Antonio Misiani, 52 anni, parlamentare (Economia e finanze)

Cesare Fumagalli, 67 anni, segretario nazionale di Confartigianato imprese dal 2005 al 2020 (Sviluppo economico, Terzo settore, Missione Pmi)

Manuela Ghizzoni, 59 anni, ex parlamentare Istruzione (Università e Ricerca).

Filippo Del Corno, 51 anni, compositore e operatore culturale, assessore alla Cultura del Comune di Milano (Cultura).

Susanna Cenni, 57 anni, parlamentare (Politiche agricole, alimentari e Forestali)

Sandra Zampa, 64 anni, giornalista, ex parlamentare (Salute).

Mauro Berruto, 51 anni, giornalista e formatore, Ct della nazionale maschile italiana di Pallavolo dal 2010 al 2015 (Sport).

Francesco Boccia, 52 anni, parlamentare (Autonomie territoriali e enti locali)

Stefano Vaccari, 53 anni, ex parlamentare (Organizzazione)

Il segretario Enrico Letta formalizzerà successivamente la nomina del Coordinatore della Segreteria nazionale.

Alla vicesegretaria Irene Tinagli è affidata la missione "Italia globale". Al vicesegretario Peppe Provenzano sono affidate la missione "Prossimità", le politiche del lavoro e il contrasto alle diseguaglianze.

Il segretario promuoverà la costituzione di un Comitato di esperti sulle sfide di Next Generation EU, che sarà coordinato da Antonio Nicita.