Letta: per primarie Pd ho immaginato la data del 12 marzo

featured 1664432
featured 1664432

Milano, 28 ott. (askanews) – Le primarie Pd si faranno il 12 marzo, lo ha proposto Enrico Letta alla direzione del partito. “Le primarie saranno in una data che ho immaginato nel 12 marzo. Una tempistica corretta”.

Il nuovo manifesto del Pd dovrà essere pronto per gennaio, lo ha detto Enrico Letta parlando alla direzione del partito. “Nel mese di gennaio – in tempi sufficienti per una riflessione approfondita – avremo l’opportunità di elaborare questo nuovo manifesto dei valori e dei principi, frutto di questo lavoro complessivo. Per far sì che poi ci si confronti tra gli aderenti per votare i candidati”.

Al congresso Pd si dovranno affrontare “i nodi” irrisolti, “anche dividendoci tra noi”. Lo ha detto Enrico Letta parlando alla direzione del partito e sottolineando che servono “facce nuove”.

“Vorrei che attraverso tutta questa attività (il congresso costiutuente, ndr) si affrontino i nodi, anche dividendoci tra di noi. E’ importante sapere che questa discussione sarà prodromica di una presentazione di proposte”. L’obiettivo è “un nuovo Pd che non può che avvenire attraverso facce nuove che ci mettono la passione”.