Letteratura, Atwood e Rushdie in finale per il Booker Prize

Bea

Roma, 3 set. (askanews) - Margaret Atwood con The Testaments, il sequel di The Handmaid's Tale, e and Salman Rushdie con Quichotte sono tra i sei finalisti dell'edizione 2019 del Booker Prize, il più prestigioso premio letterario per opere in lingua inglese. Atwood ha già vinto il premio nel 2000 con L'Assassino cieco e Rushdie nel 1981 con I Figli della Mezzanotte. Nel 1986 Tha Handmaid's Tale dell'autrice canadese entrò nella shortlist del Booker. The Testaments, ambientato 15 anni dopo la fine del racconto dell'ancella, sarà nelle librerie la prossima settimana. In lizza quest'anno ci sono anche Bernardine Evaristo, Chigozie Obioma, Elif Shafak e l'autrice Usa Lucy Ellmann. Il vincitore sarà annunciato il 14 ottobre.