Buste con proiettili a presidente Confindustria Lombardia, è sotto scorta

webinfo@adnkronos.com

Il presidente di Confindustria Lombardia, Marco Bonometti, è finito sotto scorta dopo che nella sede di Confindustria di Bergamo sono state recapitate due buste con altrettanti proiettili. Secondo quanto riporta il Giornale di Brescia, la magistratura ha aperto un’inchiesta ed è stata disposta la protezione nei confronti del presidente di Confindustria Lombardia. 

"Solidarietà a Marco Bonometti e ferma condanna per queste azioni vili e intimidatorie" ha detto il governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana. "Purtroppo, quando tempo fa ho detto che il clima stava diventando pericoloso - ha aggiunto - sono stato facile profeta. Voglio comunque continuare a sperare nel buonsenso delle persone e guardare a un futuro caratterizzato da più serenità e meno astio. Perché ciò avvenga, è necessario innanzitutto abbassare anche la violenza di certi toni".