LeU: basta litigi su prescrizione, confrontiamoci su crescita

Rea

Roma, 11 feb. (askanews) - "Mentre Italia Viva fa le barricate sulla prescrizione, un tema su cui si è trovato un buon compromesso, l'industria del nostro Paese affonda con più trimestri a segno meno. Perché invece di litigare sul nulla non discutiamo del Green New Deal?". Lo afferma in una nota la deputata Rossella Muroni (LeU).

"Già nella discussione sul Collegato Ambientale si potrebbero affrontare temi fondamentali per lo sviluppo sostenibile come il solare termodinamico, una tecnologia italiana le cui imprese hanno rinunciato a 14 progetti e ai relativi 300 milioni di investimenti nel nostro Paese, e l'abolizione dell'obbligo per le aziende che producono bottiglie di plastica di usare almeno il 50% di materia vergine. Altro che guerra alla plastic tax! Un vincolo assurdo che frena la nostra economia circolare e non aiuta l'ambiente. Questo Governo ha senso se affronta queste sfide, se rischia la crisi su questi temi, non se perde tempo in discussioni assurde tutte finalizzate al posizionamento di alcuni a danno di tutti", conclude Muroni.