LeU: obiettivo stop aumento Iva è di tutti, si lavori uniti

Rea

Roma, 30 set. (askanews) - "I 23 miliardi di euro di clausole di salvaguardia, con conseguenti aumenti IVA, sono un'eredità dei governi precedenti e non un prodotto di questo Esecutivo. L'obiettivo di evitare l'aumento dell'Iva è di tutto il Governo e non solo di alcuni partiti. Si lavori uniti, quindi, coscienti che il reperimento delle risorse per disinnescare le clausole di salvaguardia è compito di tutti, nessuno escluso". Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro.

"Nella legge di bilancio, poi, deve essere dato un segnale chiaro e inequivocabile: più soldi in busta paga a chi ha sofferto di più gli effetti di questa crisi, insieme a una lotta all'evasione fiscale, che faccia finalmente pagare a chi in questi anni si è arricchito alle spalle dei contribuenti onesti", aggiunge Fornaro.