Leucemia, bimbo guarisce: accolto a scuola come un eroe

leucemia

In Usa il piccolo John dopo anni di dura lotta e fatiche guarisce dalla leucemia. Tanta è la gioia della famiglia e dei suoi compagni di classe che al suo rientro a scuola lo accolgono come un eroe.

Leucemia, John è un eroe per i compagni

Ha solo 6 anni, ma John Oliver Zipay sa già quale valore attribuire alla vita. Dopo anni di lotte, finalmente il piccolo bimbo di Newbury (USA) ha sconfitto la leucemia. Dopo aver scoperto di essere ammalato, John ha dovuto affrontare un lungo percorso che tra chemioterapia e varie visite non gli hanno permesso di stare a contatto coi suoi amici e compagni di scuola.

L’affetto dei medici, della famiglia e soprattutto dei suoi compagni della St. Helen Catholic School di Newbury non sono mai mancati e alla lieta notizia della sua guarigione, al suo rientro a scuola è stato accolto come un vero eroe.

Percorso eroico

Nel 2016 i medici avevano diagnosticato una leucemia linfoblastica acuta, un raro tumore del sangue che prende origine dai linfociti. Le cure e la chemiohanno indebolito il piccolo, costringendolo per molti mesi ad assentarsi da scuola. Nonostante la malattia, John ha voluto rimanere al passo coi compagni, grazie al supporto di insegnanti e stessi amici che lo seguivano a distanza, per permettergli di avere una vita normale. In questi 3 anni di lotte e sacrifici, John ha dimostrato una forza di volontà impressionante, e a quel punto l’accoglienza da eroe ricevuta dopo l’esito postivo degli ultimi esami clinici non poteva che essere doverosa.