L'ex Direttore di Rai Sport Varriale, sospeso dalle trasmissioni Rai

·1 minuto per la lettura
Enrico Varriale sospeso
Enrico Varriale sospeso

L’ex vicedirettore di Rai Sport sarebbe stato sospeso per tutelare la reputazione della Rai ma anche dello stesso giornalista fino a quando le indagini per stalking saranno chiuse e sarà chiarita la sua posizione.

Enrico Varriale sospeso dal video

L’ex vicedirettore di Rai Sport Enrico Varriale, indagato per stalking e lesioni personali aggravate sarebbe stato sospeso dal video per decisione dei vertici Rai. L’uso del condizionale è d’obbligo in quanto al momento non c’è una conferma ufficiale della notizia lanciata dall’Adnkronos.
Sempre secondo quanto riporta l’adnkronos, i vertici Rai avrebbero preso questa decisione per tutelare la reputazione delll’azienda e lo stesso giornalista, fino a quando la vicenda non sarà del tutto chiarita.

Varriale sospeso: il motivo della decisione

Ricordiamo che Varriale è attualmente indagato per stalking e lesioni a carico dell’ex compagna che ha raccontato di essere stata picchiata dal giornalista durante una lite avvenuta questa estate. La donna ha inoltre riferito di essere stata in seguito oggetto anche di stalking da parte dell’ex compagno per il quale è stato disposto il divieto di avvicinamento a meno di trecento metri dai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Varriale sospeso ma lui nega le accuse

Dopo l’interrogatorio per le indagini preliminari il giornalista ha dichiarato di essere estraneo a tutte le accuse e di aver chiarito la sua posizione con la giudice Monica Ciancio. Ha inoltre affermato di aver ricevuto numerosi attestati di solidarieta ma evidentemente questo non è bastato ad evitare il suo momentaneo allontanamento dalle trasmissioni Rai fino alla chiusura delle indagini e al chiarimento della sua delicata posizione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli