L'ex ministro Bonafede si sposa, 150 invitati: Conte sì, Grillo no

·1 minuto per la lettura

Domani Alfonso Bonafede sposa la compagna Valeria Pegazzano Ferrando. Le nozze dell'ex ministro della Giustizia si svolgono in Toscana nel pomeriggio: prima la cerimonia in una Chiesa di campagna, poi il ricevimento nella tenuta Corsini a Mezzomonte, all’Impruneta, vicino a Firenze.

Gli invitati sono circa 150, secondo quanto apprende l'Adnkronos. Oltre ad amici e parenti, nutrita la pattuglia di politici ed esponenti di governo, attuali e passati, del Movimento 5 stelle e non solo. A guidarla il presidente Giuseppe Conte. Presenti poi la Senatrice Paola Taverna, la ministra Luciana Lamorgese, l'ex sottosegretario alla presidenza Riccardo Fraccaro, l'ex sottosegretario alla Giustizia, con Bonafede ministro, Vittorio Ferraresi.

E' in forse il presidente della Camera Roberto Fico, che ha in agenda alcuni impegni istituzionali proprio domani pomeriggio. Assente giustificato Luigi Di Maio. Il responsabile della Farnesina sarà infatti alla riunione informale dei ministri degli esteri dell’Unione in Slovenia. Non ci sarà nemmeno il fondatore del Movimento Beppe Grillo. Nella lista non compaiono né l'ex M5S Alessandro Di Battista, né Davide Casaleggio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli