L'ex sindaco di Napoli è stato derubato sull'autobus

Bassolino
Bassolino

Antonio Bassolino, ex sindaco di Napoli, è stato derubato sull’autobus. Con l’aiuto di un altro passeggero, è riuscito a bloccare il ladro e a riprendersi il suo telefonino.

Napoli, Bassolino derubato sull’autobus: blocca il ladro e recupera il telefono

Antonio Bassolino, ex governatore della Campania ed ex sindaco di Napoli, è stato preso di mira dai borseggiatori. Uno di quelli che operano sui mezzi pubblici napoletani. Il ladro ha infilato la mano nella tasca di Bassolino e gli ha rubato il cellulare. Una disavventura che forrtunatamente ha avuto un lieto fine. Il politico, infatti, si è reso conto di essere stato derubato e ha subito bloccato il ladro prima che riuscisse a scappare, grazie anche all’intervento di un altro passeggero, che lo ha aiutato. Bassolino ha raccontato quello che è accaduto sul suo profilo Facebook.

Il racconto di Bassolino

Sul 140 mi sfila il cellulare dalla giacca ma per fortuna un signore gesticolando mi fa capire e così sono riuscito a riprenderlo bloccando il ladro un attimo prima che scendesse dal bus” ha scritto Bassolino nel suo post, ricevendo tantissimi commenti, con parole di solidarietà e racconti personali, per sottolineare che la microcriminalità ha raggiunto dimensioni preoccupanti e che andrebbero presi dei provvedimenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli