Lezzi: a settembre cornice normativa per le Zes al Centro-Nord -2-

Red/Gtu

Roma, 17 lug. (askanews) - "Procederemo - ha spiegato il ministro Lezzi - con la modifica della norma primaria in cui verrà disciplinata l'istituzione di una ZES, la sua durata, i criteri generali per l'identificazione e la delimitazione dell'area, nonché i criteri che ne disciplinano l'accesso. Come per le Zes già esistenti, dovrà seguire un decreto del presidente del Consiglio dei ministri, da adottare su mia proposta, di concerto con il Mef, con il ministro delle infrastrutture e dei trasporti e con il Mise, sentita la Conferenza unificata".

"È necessario che le Regioni interessate individuino, come per le Zes meridionali, un'area portuale, selezionino porzioni di territorio legate fra loro da un nesso economico funzionale, aventi caratteristiche di Siti di interesse nazionale (Sin) ed aree di crisi complessa, oltre a quelle già rientranti nella carta degli aiuti di Stato. Infine - ha concluso il ministro - le proposte di istituzione di Zes dovranno essere presentate dalle Regioni corredate da un Piano di sviluppo strategico che dovrà acquisire il concerto dei ministeri citati".