LG lancia ricerche per il 6G con KeySight e KAIST

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 23 mar. (askanews) - Il gruppo sudcoreano LG Electronics ha annunciato oggi di aver costituito un'alleanza con due partner per lo sviluppo della tecnologia di rete di sesta generazione (6G).

LG ha firmato l'accordo con la statunitense Keysight Technologies e con l'Istituto coreano di scienze e tecnologie avanzate (KAIST), principale centro di ricerca della Corea del Sud.

In base all'accordo, le tre parti coopereranno nello sviluppo di tecnologie relative alle alte frequenze necessarie per le comunicazioni 6G. L'obiettivo è completare la ricerca entro il 2024.

L'arrivo del 6G in commercio è atteso per il 2029. Attorno a questa tecnologia ci sono grandi attese, perché dovrebbe consentire di abbassare la latenza e l'affidabilità di connessione rispetto al 5G e portare a realizzazione i concetto dell'Internet del Tutto (Internet of Everything, IoE).

LG aveva già creato un centro di ricerca con il KAIST nel 2019 e firmato accordi con altre istituzioni di ricerca sudcoreane.