L'hotel non è come nelle foto: la vacanza sarà rimborsata

L'hotel non è come nelle foto: la vacanza sarà rimborsata (Getty Images)
L'hotel non è come nelle foto: la vacanza sarà rimborsata (Getty Images)

Una brutta avventura per un turista milanese si è trasformata in una vittoria in tribunale. L'uomo, nel 2018, aveva prenotato e pagato un hotel in Puglia. Voleva trascorrere qualche giorno di relax lontano dal lavoro e dal caos meneghino. Ma, appena arrivato nell'albergo, ha notato che la piscina e la palestra non somigliano affatto a quelle delle foto pubblicate su Booking. E' rimasto così deluso da da decidere di portare la questione in tribunale.

LEGGI ANCHE: Vacanze estate 2022, 86% italiani fa scelte ecosostenibili

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Oroscopo, in arrivo soldi e fortuna per questi 3 segni

La causa è durata quattro anni. L'uomo, un 44enne di Milano, ha accusato un hotel di Vieste, in provincia di Foggia, di avergli venduto un soggiorno che non corrispondeva affatto alle foto pubblicate sul sito dove aveva prenotato e pagato la vacanza. A deludere le aspettative del turista sono stati soprattutto alcuni dettagli: la piscina che, contrariamente a quanto visto sul sito delle prenotazioni online, non era nulla più di una vasca poco profonda. La palestra, poi, era una stanza con un solo attrezzo e un tapis roulant sotto il sole.

LEGGI ANCHE: I consigli di Confedilizia agli amministratori di condominio che vanno in vacanza

L'uomo ha chiesto un risarcimento per la vacanza pagata 2.250 euro. Appena vista la struttura, ha riferito al titolare dell'hotel l'intenzione di andarsene. L'albergatore si è limitato a dirgli che avrebbe potuto anche "cambiare aria", ma accettando il rischio di perdere i suoi soldi. Il rimborso sarebbe arrivato infatti solo in caso di nuova prenotazione della sua camera, nel frattempo rimessa su Booking.

Da qui il processo, andato avanti fino a quando il giudice di pace di Milano non ha deciso che il turista dovrà essere rimborsato dei setti giorni pagati e non goduti, oltre che delle spese sostenute.

LEGGI ANCHE: I consigli per viaggiare bene quest'estate

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Al via le vacanze, le raccomandazioni della Polizia Stradale

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli