Lia Sava “Se c’è cultura e arte non ci può essere morte”