Liam Payne, il periodo con i One Direction: "Dipendevo dall'alcool"

·2 minuto per la lettura
liam payne one direction
liam payne one direction

Liam Payne ha rilasciato dichiarazioni molto intime a Steven Bartlett, durante il podcast The Diary of a CEO. Il cantante ha confessato che, quando faceva parte dei One Direction, abusava di alcool e pillole e ha pensato più volte al suicidio.

Liam Payne: il periodo con i One Direction

Ospite del poadcast The Diary of a CEO, Liam Payne ha fatto diverse confessioni allo speaker Steven Bartlett. Quando faceva parte dei One Direction, boy band britannica formata da Niall Horan, Harry Styles, Zayn Malik e Louis Tomlinson, ha abusato di alcool e pillole. Si è stordito talmente tanto che quando vedeva le foto dei paparazzi neanche si riconosceva. “Ho vissuto una fase in cui bevevo in continuazione. In alcuni momenti ho anche pensato al suicidio“, ha ammesso Liam.

Liam Payne con i One Direction: la confessione

Payne ha raccontato di aver vissuto un periodo buio, in cui alcool e pillole gli sembravano l’unica soluzione. Dal 2010 al 2016 ha lottato contro la dipendenza e ha ammesso che faticava a rimanere sobrio. Al The Daily Mail ha confessato:

“Ho faticato a rimanere sobrio in tournée. Ricordo che per un periodo sono circolate delle foto di me su una barca con la faccia tutta gonfia. Quella faccia, che era 10 volte più grande di come ce l’ho adesso, era la classica faccia da pillole e alcol. Questo succedeva perché il miglior modo per proteggerci dal mondo esterno era quello di chiuderci a chiave nelle nostre stanze. E cosa c’era nella stanza? Il minibar. Ho vissuto una festa che sembrava andare avanti da anni. Era l’unico modo per farcela”.

Una vita a mille per un sedicenne, tanto che ha ammesso di non essere stato in grado di badare a se stesso.

Liam Payne con i One Direction: il momento buio

Payne ha dichiarato di avere avuto pensieri suicidi e di aver capito di avere qualche problema con la sua salute mentale. “Sì, ci sono stati dei momenti in cui ci ho pensato. Per me è stato davvero molto difficile e sono cose di cui non ho mai parlato con nessuno“, ha confessato. La svolta è arrivata qualche tempo fa, durante i BAFTA 2021.

Durante la mia performance ai BAFTA sono rimasto deluso da me stesso. Non avevo l’aspetto che avrei voluto. In quel momento mi sono reso conto che mi ero lasciato andare“, ha dichiarato. A causa dello stress legato alla pandemia, ha ripreso a bere e mangiare male. Da un mese, però, è completamente sobrio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli