Libano, autorità: Carlos Ghosn è entrato legalmente nel Paese

Fco

Roma, 31 dic. (askanews) - Carlos Ghosn è entrato legalmente in Libano, dove non sarà perseguito dalla giustizia. Lo ha fatto sapere la Direzione generale della sicurezza generale, citata dall'agenzia di stampa libanese Nna.

Il boss "silurato" di Renault e Nissan ha annunciato di aver lasciato il Giappone ed essere arrivato in Libano, spiegando di rifiutarsi di essere "ostaggio" del sistema giudiziario giapponese, che è "parziale" e lo accusa di malversazioni finanziarie.(Segue)