Libano, Di Maio: da Italia grande contributo a stabilità e pace -2-

Mgi

Roma, 23 dic. (askanews) - "Il secondo punto importante è che si possa formare il nuovo governo il prima possibile, anche per avere un interlocutore molto più solido anche per questa missione", ha concluso il Ministro: "L'Italia c'è e c'è sempre stata nel sostegno a stabilità a questa regione, lo facciamo anche con delle relazioni diplomatiche continue e forti con tutti i Paesi che vogliono investire in processi diplomatici".