Libano, Hariri: pronto a sostenere richiesta di elezioni anticipate -2-

Sim

Roma, 21 ott. (askanews) - Secondo il quotidiano libanese Daily Star, il premier ha annunciato il dimezzamento degli stipendi di parlamentari e ministri, l'abolizione del ministero dell'Informazione, promotore della tassa sulle telefonate, e l'avvio di una studio per la privatizzazione delle aziende di telefonia mobile.

"Le vostre proteste hanno portato all'approvazione di queste riforme - ha detto Hariri - ora spetta a voi, non a me, decidere quando mettere fine alle manifestazioni". Quindi ha aggiunto: "Se i manifestanti vogliono elezioni anticipate, io sosterrò tale richiesta".