Libano, ottavo giorno di mobilitazione contro tasse e corruzione

Dmo

Roma, 24 ott. (askanews) - La mobilitazione popolare contro l'aumento delle tasse e la corruzione della classe politica prosegue in Libano per l'ottavo giorno consecutivo.

I manifestanti si sono schierati davanti alle linee dei soldati, proseguendo pacificamente i sit-in e i cortei. I militari sono stati impiegati per evitare che i blocchi stradali possano paralizzare completamente il traffico della capitale e del Paese.