Libano, presidente invita premier uscente gestione affari correnti

Fth

Roma, 30 ott. (askanews) - Il presidente libanese Michel Aoun ha invitato il premier dimissionario Saad Hariri di gestire gli affari correnti del paese fino alla formazione di un nuovo governo. Lo ha detto il palazzo presidenziale in una nota ripresa dai media locali.

Hariri ha presentato ieri le dimissioni del suo governo formato lo scorso gennaio, a seguito di una rivolta popolare senza precedenti diretta contro l'intera classe politica. In una breve dichiarazione ripresa dal quotidiano Ennhar, Michel Aoun ha accettato implicitamente le dimissioni, assicurando di aver "chiesto al governo di continuare la gestione degli affari correnti fino alla formazione di un nuovo governo", in conformità con la Costituzione libanese.(Segue)