Libano, sanzioni Usa a presunta mente attacco Buenos Aires del 1994

Fth

Roma, 19 lug. (askanews) - Gli Stati Uniti hanno annunciato oggi sanzioni contro un esponente delle milizie sciite libanesi degli Hezbollah, sospettato di essere la mente dell'attentato di Buenos Aires del 1994 contro un centro ebraico costato la vita a 85 persone. Lo riferisce la France Presse.

"Prendiamo di mira Salman Raouf Salman, che ha coordinato un devastante attacco a Buenos Aires, in Argentina, contro il più grande centro ebraico del Sud America 25 anni fa", ha dichiarato Sigal Mandelker, sottosegretario al Tesoro responsabile per la lotta al terrorismo.

"Questa amministrazione continuerà a prendere di mira i terroristi di Hezbollah che organizzano orribili operazioni mortali e uccidono indiscriminatamente civili innocenti per conto di questo gruppo violento e dei suoi capi iraniani", ha aggiunto.