Libano, scontri a Beirut fra manifestanti e militanti Hezbollah

Ihr

Roma, 25 ott. (askanews) - Scontri sono scoppiati oggi nel centro Beirut tra manifestanti e sostenitori del movimento sciita degli Hezbollah, nel nono giorno di una mobilitazione contro la classe politica libanese che sta paralizzando il Paese. Lo scrive l'Afp.

I militanti di Hezbollah, sempre più visibili da due giorni nelle strade, hanno reagito agli slogan contro il loro leader Hassan Nasrallah. Gli scontri hanno avuto luogo nella piazza Riad el-Solh, nel cuore della capitale. Incidenti simili erano scoppiati già nella notte. (Segue)